Cerca
Close this search box.

Australian Open 2021, sarà Osaka vs Brady la finale femminile. Djokovic primo finalista

jennifer brady australian open

fonte foto: Twitter @AustralianOpen

Naomi Osaka e Jennifer Brady sono le finaliste degli Australian Open. Nella notte italiana la giapponese numero 3 del ranking WTA ha eliminato con un netto 6-3 6-4 l’ex regina del tennis mondiale, Serena Williams, attualmente numero 10 del mondo. Nell’altra semifinale, la statunitense Jennifer Brady (22) ha sconfitto la ceca Karolina Muchova col punteggio di 6-4 3-6 6-4. La finale si disputerà sabato (ore 9:30 italiane, ndr) nel campo centrale della Rod Laver Arena di Melbourne.

Siete amanti del Fantacalcio? Scarica FANTAMANIACI (aggiornamenti sulle probabili formazioni, infortunati, schede tecniche allenatori e giocatori, voti e tanto altro, per veri maniaci del fantacalcio) presente sia su Play Store che su Apple Store!

Australian Open 2021, Djokovic primo finalista

rod laver arena australian open
fonte foto: Twitter @AustralianOpen

Nel singolare maschile, il numero uno del mondo, Novak Djokovic disputerà domenica la sua nona finale nel primo slam australiano (la 28esima in uno slam), dove ne ha vinte già ben 8 (in sostanza a Melbourne non ha mai perso in finale). Il serbo ha, infatti, facilmente battuto in semifinale il russo Arsan Karatsev, grande sorpresa del torneo, che l’ha visto partire dalle qualificazioni e arrivare a un passo dalla finalissima. Il campione serbo ha vinto con il punteggio di 6-3, 6-4,6-2 in poco meno di due ore di gioco. L’altro finalista sarà il vincitore della sfida di domani fra il russo Daniil Medvedev e il greco Stefanos Tsitsipas.

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere