Cerca
Close this search box.

Australian Open 2021, le semifinali del singolare femminile

jennifer brady australian open

fonte foto: Twitter @AustralianOpen

Si è completato il quadro delle semifinali femminili agli Australian Open. Nella notte infatti è scesa in campo la numero uno del mondo Ashleigh Barty, padrone di casa a Melbourne, la quale però è stata elminata in tre set dalla grande sorpresa di questo primo slam stagionale, ovvero Karolina Muchova. La ceca vince di rimonta dopo aver perso con un netto 6-1 il primo set, vincendo gli altri due 6-3 6-2.

Siete amanti del Fantacalcio? Scarica FANTAMANIACI (aggiornamenti sulle probabili formazioni, infortunati, schede tecniche allenatori e giocatori, voti e tanto altro, per veri maniaci del fantacalcio) presente sia su Play Store che su Apple Store!

Brady in semifinale

Nell’altro quarto di finale, invece, il derby tutto statunitense tra Jennifer Brady e Jessica Pegula, viene vinto dalla prima anche in questo caso in tre set e anche in questo caso di rimonta dopo lo svantaggio del set iniziale (4-6 6-2 6-1 per la Brady).

Semifinali Australian Open femminili

Le semifinali saranno dunque da una parte Naomi Osaka e Serena Williams e dall’altra Muchova-Brady. I precedenti nel primo caso sono di 2-2, piena parità e tutti disputati sul cemento, mentre nel secondo caso un solo confronto, sulla terra di Praga nel 2019, vinto dalla Muchova.

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere