Cerca
Close this search box.

Copa Libertadores, dall’esordio di De Rossi al remake Boca-River: le curiosità

boca juniors

fonte foto: Twitter @BocaJrsOficial

COPA LIBERTADORES DE ROSSI BOCA – “La trattativa per De Rossi è a buon punto. Nei prossimi giorni Daniele arriverà a Buenos Aires, e al 99% Daniele diventerà un giocatore del Boca. Il nostro ds Burdisso ha parlato a lungo con lui, e so quanto desideri vestire la nostra maglia”, queste sono le parole di Daniel Angelici, presidente del Boca Juniors che annuncia, ufficiosamente, l’arrivo dell’ex capitano della Roma.

Esordio De Rossi Boca

I Xeneizes si presentano, al momento, con ben 3 colpi: Alexis Mac Allister, centrocampista argentino classe ’98 arrivato in prestito dal Brighton, Jan Hurtado, centravanti venezuelano classe 2000, acuistato dal Gimnasia la Plata per 6,75 milioni, e l’attaccante esterno Eduardo Salvio, prelevato dal Benfica per 7 milioni di euro. L’arrivo di De Rossi sarebbe la ciliegina sulla torta per il poker di arrivi. L’unica cessione di rilievo è il fantasista Gonzalo Maroni alla Sampdoria in prestito.

Il possibile esordio di DDR potrebbe arrivare proprio alla ‘Bombonera‘, dove verrà presentato in grande stile, nella notte italiana del 1 agosto, quando la compagine di Gustavo Alfaro disputerà la gara di ritorno degli ottavi di finale di Copa Libertadores contro l’Atletico Paranaense.

Possibile remake River-Boca, ma il Superclasico…

Quanti di voi si ricorderanno la notte stellare del Bernabeu lo scorso 9 dicembre, quando il River di Marcelo Gallardo trionfò nella gara di ritorno della finale di Copa Libertadores proprio sui rivali del Boca nel Superclasico che portò al quarto trionfo nella competizione dei Millonarios? Questa volta, qualora si dovessero riaffrontare, l’evento non farrà per la competizione, ma per l’accesso alla finale, visto che il Boca e il River potranno affrontarsi, qualora dovessero andare avanti nella Libertadores, in semifinale.

Il River, che si presenta con il solo acquisto di Fabrizio Angileri, terzino sinistro arrivato dal Godoy Cruz per 2 milioni di euro, se la vedrà contro i brasiliani del Cruzeiro, con la gara di andata in programma nella notte del 24 luglio al Monumental.

Palmeiras favorito

La grande favorita secondo i bookmakers è il Palmeiras di Luiz Felipe Scolari, offerto in lavagna a 5,50. Subito dopo un altro club brasiliano, il Cruzeiro, che vale 7 volte la posta. L’Internacional è offerto a 8, il Boca a 10 e il River vale ben 13 volte la posta.

TABELLONE OTTAVI COPA LIBERTADORES

Athletico-PR (Bra) – Boca Juniors (Arg)
[andata 25/07 alle ore 2:30 | ritorno 1/08 alle ore 2:30]

LDU Quito (Ecu) – Olimpia Asuncion (Par)
[andata 24/07 ore 2:30 | ritorno 31/07 alle ore 2:30]

San Lorenzo (Arg) – Cerro Porteno (Par)
[andata 25/07 alle ore 00:15 | ritorno 1/08 alle ore 00:15]

River Plate (Arg) – Cruzeiro (Bra)
[andata 24/07 alle ore 00:15 | ritorno 31/07 alle ore 00:15]

Nacional (Uru) – Internacional (Bra)
[andata 25/07 alle ore 00:15 | ritorno 1/08 alle ore 00:15]

Emelec (Ecu) – Flamengo (Bra)
[andata 25/07 ore 2:30 | ritorno 1/08 alle ore 2:30]

Gremio (Bra) – Libertad (Par)
[andata 26/07 ore 2:30 | ritorno 2/08 alle ore 2:30]

Godoy Cruz (Arg) – Palmeiras (Bra)
[andata 24/07 ore 2:30 | ritorno 31/07 alle ore 2:30]

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere