Cerca
Close this search box.

LBA Serie A, ko all’esordio: la Virtus Bologna supera Roma 74-67

virtus bologna virtus roma

fonte foto: Twitter @VirtusBo

RISULTATI BASKET LBA SERIE A – Da una parte il grande assente era Milos Teodosic, dall’altra Jerome Dyson e Davon Jefferson, soprattutto quest’ultime, entrambi gli americani, hanno pesato nella Virtus Roma. Il ‘derby’ delle Virtus va a Bologna, che si impone per 74 a 67 sulla squadra capitolina, al suo ritorno in Serie A. Mvp della serata Kyle Weems, autore di una doppia doppia da 19 punti e 10 rimbalzi, oltre a 4 assist.

La partita

PRIMO QUARTO – La Virtus inizia bene, dopo i primi due punti dei padroni di casa, i capitolini riescono a realizzare il parziale di 7-0, grazie alle triple di Pini e Buford, autori entrambi di un ottimo primo periodo, rispettivamente con 5 e 8 punti. La Segafredo poi riesce ad imporsi, soprattutto sotto canestro e chiude il primo parziale 17-16. 

SECONDO QUARTO – Nel secondo periodo la compagine di Aleksandar Đorđević prova l’allungo, grazie anche al 27enne romano Giampaolo Ricci, salito in cattedra. Il parziale di 21-5 porta i padroni di casa sul 40-25, ma gli ospiti accorciano con la tripla di Kyzlink da distanza siderale. Finisce 40-29 il primo tempo con il dato di 14-0 nei rimbalzi offensivi davvero preoccupante. Unico ad andare in doppia cifra nel primo tempo Giovanni Pini con il 100% da 2 e da 3, con 1/3 ai liberi.

TERZO QUARTO – Dopo l’intervallo lungo, arriva il primo rimbalzo offensivo della Virtus Roma, che però non riesce a rimontare lo svantaggio. A 6’20 dal termine del terzo periodo splendido alley-oop di Markovic, che sigla il decimo assist personale, per Gaines, il quale schiaccia alzandosi su tutti. Finisce 64-52 il terzo parziale, con i padroni di casa che erano andati sul +22, massimo vantaggio. Nel finale è stata brava Roma, con Buford sugli scudi a ridurre il gap.

QUARTO QUARTO – Emozionante l’ultima frazione di gara, dove Roma a 1 minuto e 34 secondi dalla fine si porta a -6, sul punteggio di 70 a 64 e almeno un paio di occasioni sprecate per la squadra di coach Bucchi. Ad ottenere i primi due punti però è la compagine emiliana che supera 74-67 quella capitolina.

TOP VR: Buford, Kyzlink
FLOP VR: Moore

Tabellino Virtus Bologna-Virtus Roma

BOLOGNA: Markovic 1, Cournooh 4, Gamble 5, Ricci 9, Weems 19.
dalla panchina: Hunter 12, Gaines 14, Baldi 8, Pajola 2, Solaroli ne, Deri ne, Nikolic ne.
Coach: Đorđević

ROMA: Baldasso 10, Kyzlink 17, Buford 17, Moore 4, Pini 12.
dalla panchina: Rullo, Alibegovic 7, Dyson ne, Farley, Spinosa ne.
Coach: Bucchi

Risultati 1a giornata LBA Serie A

martedì 24 settembre 2019
Pesaro – Fortitudo Bologna 72-80

mercoledì 25 settembre 2019
20:30 Brescia – Reggio Emilia 90-82
20:30 Trento – Pistoia 88-75
20:30 Virtus Bologna – Virtus Roma 74-67

giovedì 26 settembre 2019
20:30 Brindisi – Cantù
20:30 Varese – Sassari
20:30 Venezia – Trieste
20:45 Treviso – Olimpia Milano

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere