Cerca
Close this search box.

Parigi-Nizza, clamoroso ‘terremoto’ | Roglic cade, trionfa Schachmann. Tappa a Nielsen

max schachmann

fonte foto: Twitter @ParisNice

L’ottava e ultima tappa della Parigi-Nizza è successo quello che forse nessuno si sarebbe aspettato. Primoz Roglic è stato vittima di due cadute e viene così battuto dal tedesco Maximilian Schachmann che compie una vera e propria rimonta in classifica, aggiundicandosi così per il secondo anno consecutivo la Corsa del Sole.

magnus cort nielsen
fonte foto: Twitter @ParisNice

All’ultimo momento è stato modificato il percorso, perché a Nizza è zona rossa per il covid e si è sviluppata sul circuito di 93 km, da Le Plan Du Var e arrivo a Levens. Le squadre di Bora-Hansgrohe, Astana Premier Tech e Cofidis hanno attaccato il leader sloveno, che non ha potuto fare niente, dietro ad un inseguimento forsennato della sua squadra Jumbo-Visma. Il velocista danese Magnus Cort Nielsen (EF Education Nippo) ha battuto allo sprint i francesi Christophe Laporte (Cofidis) e Pierre La Tour (Total Direct Energie).

Ordine di arrivo ottava tappa Parigi-Nizza 2021

1. Cort Nielsen Magnus(EF Education Nippo) km 93 in 2.16’58”
2. Laporte Christophe(Cofidis)
3. Latour Pierre(Total Direct Energie)
4. Teuns Dylan(Bahrain- Victorious)
5. Barguil Warren(Team Arkea- Samsic)

Claudio Visci

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere