Cerca
Close this search box.

Serie A Futsal, in tre al comando. Vincono Augusta, Pesaro e Rieti. I risultati del 3° turno

real rieti calcio a 5 futsal

RISULTATI SERIE A FUTSAL – Solo vittorie interne durante il terzo turno del massimo campionato italiano di futsal. Fortino, Borruto e Kakà, trascinano, rispettivamente, Maritime Augusta, Italservice Pesaro e Real Rieti, uniche tre squadre a punteggio pieno. In attesa del recupero tra Acqua&Sapone e Lynx Latina, in programma per martedì 16 ottobre.

Gli anticipi del venerdì

Vittoria nel segno della continuità per la Feldi Eboli che liquida col punteggio di 5-2 la pratica Civitella, ottenendo così il secondo successo consecutivo, e lasciando gli abruzzesi fermi a quota zero in classifica. Avanza senza difficoltà anche il Real Rieti. Nonostante il recente cambio in panchina, si sbarazza di un Latina mai in partita (7-1 il risultato finale), che crolla sotto i colpi dell’attuale capocannoniere del campionato Kakà, che comanda la classifica dei marcatori con 6 reti.

Più equilibrato (almeno nella prima frazione) il match tra Italservice Pesaro e Meta Catania. Primo tempo chiuso sul punteggio di 4-4, con i catanesi abili a sfruttare delle indecisioni avversarie, portandosi avanti di due reti durante le battute iniziali. Suona la sveglia Titì Borruto che rimette la gara sui binari giusti, ma i rossazzurri di Mister Samperi rispondono colpo su colpo. Durante la ripresa emerge il netto divario tecnico tra le due squadre, con Honorio e compagni che finiscono col dilagare chiudendo l’incontro sul punteggio di 9-4.

Le partite del sabato

Si apre con Real Arzignano contro Lazio il programma dei match del sabato, che vede l’imporsi dei veneti col punteggio finale di 4-3. E così, mentre i biancorossi riescono a smuovere la loro classifica, per i laziali è notte fonda. Merito di un Loris Urbani, estremo difensore veneto, eletto senza alcun dubbio il migliore in campo. Senza storia il match tra Acqua&Sapone e Came Dosson. Al rientro dalla trasferta europea, gli abruzzesi vincono senza particolari sofferenze (5-1 il finale), anche se, sul punteggio di 0-0, la Came fallisce un rigore con Vieira che si lascia ipnotizzare da Mammarella.

Giornata chiusa con la meritata vittoria del Maritime Augusta per 3-1 nei confronti della Lollo Caffè Napoli. Match equilibratissimo tra due squadre che sembrano puntare verso i medesimi obiettivi stagionali, ma con un Maritime che fa registrare dei netti passi in avanti rispetto alle due precedenti uscite. Niente da fare per i ragazzi di Mister Marin, crollati sotto il micidiale uno-due di un Rodolfo Fortino, bravo a farsi trovare sempre pronto dai compagni. A fare la differenza è stata proprio la profondità della rosa, che consente al team del presidente Ciccarello di poter fare delle rotazioni molto più equilibrate, senza che il quintetto in campo ne risenta dal punto di vista qualitativo.

I risultati del terzo turno

Feldi Eboli – Civitella Colormax Sikkens                  5-2

Italservice Pesaro – Meta Catania Bricocity             9-4

Real Rieti – Lynx Latina                                                7-1

Real Arzignano – SS Lazio                                            4-3

Acqua&Sapone Unigross – Came Dosson                  5-1

Maritime Augusta – Lollo Caffè Napoli                      3-1

LA CLASSIFICA

# Squadra PG V P S Gf:Gs Pt
1. Italservice Pesaro 3 3 0 0 19:6 9
2. Real Rieti 3 3 0 0 15:5 9
3. Augusta 3 3 0 0 11:5 9
4. Feldi Eboli 3 2 0 1 12:5 6
5. Acqua e Sapone 2 2 0 0 9:2 6
6. Napoli 3 2 0 1 8:5 6
7. Arzignano 3 1 0 2 9:15 3
8. Catania 3 0 1 2 7:13 1
9. Came Dosson 3 0 1 2 4:13 1
10. Lazio 3 0 0 3 7:15 0
11. Civitella 3 0 0 3 5:13 0
12. Latina 2 0 0 2 2:11 0

fonte foto: RealRieti.it

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere