Cerca
Close this search box.

Boxe, l’Italia trionfa in Europa con Fabio Turchi

fabio turchi boxe

fonte foto: Instagram @fabioturchiofficial

L’Italiano Fabio Turchi trionfa sul francese Dylan Bregeon. Terminate le 12 riprese tutti i giudici hanno decretato la vittoria per 115 a 113.

La prestazione di Fabio è stata concreta, semplice e tecnica, non ha mai “sbracciato” o sporcato la sua boxe. Turchi, con una grande tenacia nel cercare sempre di spingere l’avversario alle corde per mantenere il centro del ring ha potuto mettere a segno grandi combinazioni.

Affrontare un avversario con leve più lunghe e con un’altezza superiore è sempre complicato, non ha mai mostrato grandi difficoltà o incertezze “volando” sotto i diretti dell’avversario per colpire prima al busto e dopo al viso. Match molto tecnico dove Bregeon cercava di far valere le lunghe leve tenendo a distanza l’avversario, per sua sfortuna ha dimostrato però delle evidenti carenze nel combattimento sulla corta distanza che hanno poi favorito l’italiano facendogli anche subire colpi molto pesanti.

Dopo la lettura dei cartellini che hanno decretato il vincitore del match Turchi ha chiamato a gran voce l’avversario che lo sconfisse per decisione non unanime a Trento il 10 ottobre 2019, Tommy McCarthy accetterà il re-match?

Gregorio Fionda

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere