Cerca
Close this search box.

GP Brasile, Hamilton in pole. Vettel secondo e sotto investigazione

RISULTATI FORMULA 1 QUALIFICHE GP BRASILE – Sul circuito di Interlagos il Britannico Lewis Hamilton centra la decima pole position stagionale, con Sebastian Vettel secondo staccato di soli 93 millesimi. Una qualifica caratterizzata dalla costante presenza di leggera pioggia e da episodi sospetti finiti nel mirino dei commissari di gara. Hamilton in Q2, mentre stava scaldando le gomme, non ha visto arrivare la Williams di Sirotkin e il russo per evitarlo è stato costretto a mettere le ruote sull’erba che si trova all’esterno della Juncao. Vettel non è da meno perché sempre nella seconda fase della qualifica, non spegne il motore durante le operazioni di peso della vettura, dove viene chiamato dai commissari e ripartendo sballa il sistema. In attesa di eventuali sanzioni per i due piloti, in seconda fila troviamo Bottas su Mercedes terzo e Kimi Raikkonen con la seconda Ferrari in quarta posizione. Quinto partirà Verstappen con la prima delle Red Bull, mentre Ricciardo, penalizzato dalla sostituzione del cambio, scatterà dall’undicesima posizione.

GP Brasile la griglia di partenza di Domenica 11 Nov 2018 alle ore 18:10

1. Mercedes – Hamilton L.Hamilton L.1:07:281
2. Ferrari – Vettel S.Vettel S.+0:093
3. Mercedes – Bottas V.Bottas V.+0:160
4. Ferrari – Raikkonen K.Raikkonen K.+0:175
5. Red Bull – Verstappen M.Verstappen M.+0:497
6. Alfa Romeo Sauber – Ericsson M.Ericsson M.+1:015
7. Alfa Romeo Sauber – Leclerc C.Leclerc C.+1:211
8. Haas – Grosjean R.Grosjean R.+1:236
9. Toro Rosso – Gasly P.Gasly P.+1:748
10. Haas – Magnussen K.Magnussen K.+1:378
11. Red Bull – Ricciardo D.Ricciardo D.+0:499
12. Racing Point Force India – Perez S.Perez S.+1:460
13. Renault – Hulkenberg N.Hulkenberg N.+1:553
14. Williams – Sirotkin S.Sirotkin S.+3:100
15. Renault – Sainz Jr C.Sainz Jr C.+1:988
16. Toro Rosso – Hartley B.Hartley B.+1:999
17. McLaren – Alonso F.Alonso F.+2:121
18. Racing Point Force India – Ocon E.Ocon E.+1:489
19. Williams – Stroll L.Stroll L.+2:160
20. McLaren – Vandoorne S.Vandoorne S.+2:320

Fonte foto: MotorBox.com

Condividi

Altri articoli