Cerca
Close this search box.

MLB, Wild Card: Avanzano Yankees e Rockies

MLB RISULTATI WILD CARD GAME – Cominciano i playoff con le Wild card game che vedono di fronte Chicago Cubs  contro  Colorado Rockies per la National League e New York Yankees contro Oakland Athletics per l’American League.

La sorpresa Colorado

Nonostante gli sfavori del pronostico sono i Colorado Rockies ad avere la meglio al Wrigley Field di Chicago. In un’epica sfida durata 5 ore e conclusasi agli extra-inning, è una valida di Wolters che porta Trevor Story a segnare il punto decisivo. I Cubs confermano quindi il netto calo avuto nella seconda parte di stagione che li porterà di conseguenza a ragionare sulla mancanza di un nome forte per l’attacco in vista della prossima stagione.

Il big match è servito

Il tanto atteso match tra Yankees e Red Sox è realtà. New York si sbarazza con un  netto 7-2 dell’ostacolo Oakland e avanza al tabellone principale di questi playoff dove incontrerà gli acerrimi rivali di Boston che, con un record incredibile record di 108 vinte e 54 perse, hanno tolto il primato (in regular season) agli stessi Yankees nella AL East costringendoli al wild-card game. Una buonissima prestazione sul monte di lancio da parte di Luis Severino (7 strikeout e 2 sole valide concesse) e un attacco sempre micidiale (Aron Judge e Giancarlo Stanton su tutti) hanno permesso a New York di portare a casa la partita senza troppi rischi.

 

Di seguito i risultati delle Wild Card e le prossime partite in programma

Chicago Cubs – Colorado Rockies   1-2 (giocata Martedì)
New York Yankees – Oakland Atheltics  7-2 (giocata Mercoledì)

Houston Astros – Cleveland Indians  (Venerdì ore 20:05)
Milwakee Brewers – Colorado Rockies  (Venerdì ore 22:15)
Los Angeles Dodgers – Atlanta Braves  (Venerdì ore 02:35)
Boston Red Sox – New York Yankees  (Sabato ore 01:30)

 

fonte foto: www.sny.tv

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere