Cerca
Close this search box.

Mondiali Volley femminile 2018: Niente da fare per le azzurre, la Serbia vince al tie-break

RISULTATI MONDIALI VOLLEY FEMMINILI 2018 – C’è tanta delusione per la finale del mondiale dove l’Italvolley di Davide Mazzanti è stata sconfitta dalla Serbia per 3-2. Dopo un buon primo set vinto meritatamente 25-21 le azzurre si sono fatte sorprendere dall’immediato rientro della Serbia che ha pareggiato i conti nel secondo parziale. Terzo set molto equilibrato deciso nel finale dalle poderose schiacciate di Paola Egonu autrice della solita buonissima prova (30 attacchi, 2 muri e un ace). Lo sforzo del terzo set si è fatto sentire nel successivo dove l’Italia non è riuscita a rimanere attaccata nel punteggio cedendo per 25-14. La partita si è decisa, quindi, al tie-break dove le azzurre non sono riuscite a sfruttare il vantaggio iniziale e i diversi errori di scelte nel finale hanno consegnato la vittoria alle serbe.

L’analisi

Impressionanti le prove della Boskovic e della Mihajlovic che hanno creato tantissimi problemi al muro delle azzure. Per quanto riguarda l’Italia un vero peccato non essere riuscite ad avere la continuità mostrata nel primo set, poco sfruttato il primo tempo e tante decisioni sbagliate nel momento decisivo del match. Rimane comunque un mondiale molto positivo per l’Italvolley, squadra ancora molto giovane e che potrà crescere tanto in vista delle prossime Olimpiadi.

Risultato Finale

ITALIA-SERBIA 2-3 (25-21, 14-25, 25-23, 19-25, 12-15)

 

fonte foto: www.fanpage.it

Condividi

Altri articoli