Cerca
Close this search box.

Tireno-Adriatico 2023, ancora sigillo di Roglic. Sua la 5a tappa e Maglia Azzurra

roglic tirreno adriatico

Primoz Roglic (Jumbo-Visma) concede il bis conquistando tappa e Maglia Azzurra sul traguardo di Sarnano-Sassotetto a 24 ore di distanza dal successo di Tortoreto.

Lo sloveno, vincitore della ‘Corsa dei Due Mari’ nel 2019, si è imposto regolando in uno sprint a ranghi ridotti Giulio Ciccone (Trek – Segafredo) e Tao Geoghegan Hart (Ineos Grenadiers). Il gruppo dei migliori, dei quali faceva parte anche l’ex Maglia Azzurra Lennard Kämna (Bora-Hansgrohe), era riuscito a rientrare all’interno dell’ultimo km su Damiano Caruso (Bahrain Victorious), che aveva condotto in solitario dai – 4,5.

La potenza di Roglic

Roglic, che si è portato in testa anche alle classifiche di Maglia Ciclamino e Maglia Verde, adesso conduce con 4″ su Kämna e 12″ sulla Maglia Bianca Joao Almeida (UAE Team Emirates). Domani la Tirreno-Adriatico Crédit Agricole vivrà un’altra giornata molto impegnativa con la frazione ormai tradizionale dei Muri Marchigiani (da Osimo Stazione a Osimo) con un dislivello di oltre 3000 metri.

fonte foto copertina: Twitter @TirrenAdriatico

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere