Cerca
Close this search box.

Tirreno-Adriatico 2023, trionfa Roglic! Philipsen vince la 7a tappa

primoz roglic tirreno adriatico

Primoz Roglic (Jumbo-Visma) ha vinto la 58a edizione della Tirreno-Adriatico Crédit Agricole. João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) e Tao Geoghegan Hart (Ineos Grenadiers) hanno chiuso al secondo e al terzo posto della classifica generale. Jasper Philipsen (Alpecin-Deceuninck) ha vinto la tappa conclusiva, 154 km con partenza e arrivo a San Benedetto del Tronto.
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Dylan Groenewegen (Team Jayco AlUla) e Alberto Dainese (Team DSM).

CLASSIFICA GENERALE
1 – Primoz Roglic (Jumbo-Visma)
2 – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 18″
3 – Tao Geoghegan Hart (Ineos Grenadiers) a 23″

LE MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della Classifica Generale: Primoz Roglic (Jumbo-Visma)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti: Primoz Roglic (Jumbo-Visma)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna: Primoz Roglic (Jumbo-Visma)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nati dopo il 01/01/1998: João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)

Ecco le parole dopo il suo trionfo: “E’ bello tornare alle corse così. Mi sono divertito tutta la settimana. I miei compagni di squadra sono andati molto forte. Mi aspettavo di soffrire di più. Vincere quando è inaspettato è ancora meglio. E’ una vittoria importante anche in vista del Giro d’Italia”.

fonte foto copertina: Twitter @TirrenAdriatico

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere