Cerca
Close this search box.

Europei di pattinaggio di figura 2019: programma e favoriti

Tutto pronto a Minsk, capitale della Bielorussia, per la 111ª edizione dei campionati europei di pattinaggio di figura. La Minsk-Arena ospiterà le gare, 15mila i posti a sedere, per una competizione spettacolare imperdibile.

Regolamento

Sono previste quattro discipline: il singolo maschile, il singolo femminile, la coppia artistica e la coppia di danza. Ogni disciplina è suddivisa in due fasi: il programma corto e il programma lungo. Dopo il corto quelli con il punteggio peggiore vengono eliminati e non possono gareggiare per il lungo

I favoriti gara per gara

Singolo maschile: il favorito è uno su tutti lo spagnolo Javier Fernández campione europeo delle ultime sei edizioni e due volte campione mondiale (2015 e 2016). Per lui sarà l’ultima competizione internazionale. Proveranno ad insidiarlo i russi Mikhail Koljada (terzo agli Europei dello scorso anno) e Alexander Samarin, il lettone Denis Vasiljevs e il ceco Michal Brezina. Due gli italiani presenti in questa gara: Matteo Rizzo (nono lo scorso anno) e il giovanissimo Daniel Grassl (classe 2002).

Singolo femminile: riuscirà qualcuno a rompere il dominio della Russia, vincitrice delle ultime 5 edizioni? Sembra molto dura, con la favoritissima Alina Zagitova e anche le temibili Stanislava Konstantinova e Sofia Samodurova. Alla gara non parteciperà l’azzurra Carolina Kostner a causa di un infortunio al malleolo. Da tenere d’occhio anche Loena Hendrickx (Belgio) e Nicole Rajicová (Slovacchia). Per l’Italia gareggeranno Lucrezia Gennaro e Lara Naki Gutmann.

Coppie: Altra specialità del pattinaggio, anche questa dominata dalla Russia. Lo scorso anno tutti i gradini del podio sono stati conquistati da coppie russe. Delle tre coppie scorse quest’anno ne partecipa solo una: i campioni europei Evgenija Tarasova – Vladimir Morozov! Le altre due coppie in gara sono BoikovaKozlovski e PavliuchenkoKhodykin (loro due hanno rimpiazzato la coppia terza lo scorso anno Zabiiako – Erbert, dato l’infortunio di quest’ultimo). Gli unici che sembrano in grado di cambiare l’egemonia russa sono i francesi Vanessa James – Morgan Cipres ed i nostri atleti Nicole della Monica – Matteo Guarise. Per l’Italia ci sarà anche un’altra coppia in gara, i giovani Rebecca Ghilardi – Filippo Ambrosini.

Danza su ghiaccio: La medaglia più preziosa sembra già al collo della coppia francese Gabriella Papadakis – Guillame Cizeron (campioni europei da quattro anni). Le altre due posizioni dovrebbero giocarsele le coppie russe: StepanovaBukin e SinitsinaKatsalapov e gli italiani GuignardA. Fabbri. Ci saranno altre due coppie italiane in gara: MoscheniM. Fabbri e TessariFioretti.

Calendario degli Europei

Mercoledì 23 gennaio

09:00 Singolo femminile: programma corto
16:00 Cerimonia d’apertura
16:45 Coppie: programma corto

Giovedì 24 gennaio

10:00 Singolo maschile: programma corto
17:00 Coppie: programma libero

Venerdì 25 gennaio

09:30 Danza sul ghiaccio: programma corto
16:00 Singolo Femminile: programma lungo

Sabato 26 gennaio

09:15 Singolo Maschile: programma lungo
14:25 Danza sul ghiaccio: programma libero

Domenica 27 gennaio

13:00 Galà d’esibizione

Manca pochissimo oramai, siete pronti a sciogliervi sul ghiaccio con i pattinatori migliori d’Europa?

fonte foto: goldenskate.com

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere