Cerca
Close this search box.

Premier League: risultati 9ª giornata. Pareggio amaro per Mou. Bene le Big

PREMIER LEAGUE: RISULTATI 9ª GIORNATA – Un’altra emozionante giornata della Premier League si è appena conclusa. Molte squadre hanno fatto il possibile per ottenere una vittoria e cercare di uscire dalle pungenti posizioni che la zona retrocessione gli riserva.

Pareggio amaro

Nell’anticipo di sabato, Chelsea e Manchester United sono scesi in campo per ottenere rassicurazioni della propria compattezza ed osservare i risultati del duro lavoro fatto nei giorni pre-match. In un primo momento i Blues riescono a segnare il gol del momentaneo vantaggio con l’ex romanista Rüdiger al 21’; questa rete rimane l’unica azione pericolosa di tutto il primo tempo che finisce all’insegna di una partita piuttosto equilibrata. Il secondo tempo vede una straordinaria reazione da parte dei Diavoli Rossi che riescono a ribaltare il risultato con 2 magnifici gol del numero 11, Anthony Martial. Lo United sembra aver ritrovato una sicurezza che da inizio campionato non si era ancora vista. Una compattezza che riesce fino al 90’ a trattenere l’armata dell’allenatore italiano Maurizio Sarri. Ma, si sa che le partite della Premier League sono famose per rendersi spettacolari soprattutto nei minuti finali. Ecco allora che nei minuti di recupero i Blues fanno uno sprint, Barkley tira, ma in un primo momento prende il palo, ma Rüdiger è davanti a De Gea e vedendo la palla davanti a lui cerca uno spicchio di porta libero colpendo di testa; De Gea tira fuori la mano con un riflesso repentino riuscendo a stopparla, ma sfortunatamente ecco che la palla incrocia il piede di Barkley ed abbatte il muro rosso all’ultimo secondo del 96’. Finisce 2-2. Il Chelsea mantiene il suo status di imbattibilità perdendo il primato e lo United è incredulo ed amareggiato.

Da segnalare anche il brutto gesto da parte di un membro appartenente allo staff dei Blues che al gol di Barkley si reca da Mourinho facendogli un gestaccio, Mourinho amareggiato per il pareggio in uno scatto d’ira si lancia su questo ragazzo, ma gli stewards riescono a bloccarlo in tempo. Alla fine riceverà e accetterà le scuse del ragazzo in questione.

Le altre partite

Il Bournemouth non riesce ad arrivare alla sua terza vittoria consecutiva ottenendo solo un punto contro il Southampton. Il Cardiff City ottiene la sua prima vittoria stagionale ed esce momentaneamente dalla zona retrocessione contro un Fulham che si spegne al secondo tempo. Il Manchester City, dopo il pareggio col Liverpool nella scorsa giornata, ritrova la vittoria bombardando il Burnley con 5 reti ritornando così al comando della classifica. A fargli compagnia è il Liverpool a cui basta solo un gol per vincere contro il Huddersfield Town. Vincono anche Brighton, Watford, Everton e Tottenham. L’Arsenal conclude la giornata con la sua 10ª vittoria consecutiva e si avvicina sempre più alla vetta.

 

I risultati di questa giornata

Chelsea – Manchester United 2 : 2

Everton – Crystal Palace 2 : 0

Huddersfield – Liverpool 0 : 1

Bournemouth – Southampton 0 : 0

Cardiff – Fulham 4 : 2

Manchester City – Burnley 5 : 0

Newcastle – Brighton 0 : 1

West Ham – Tottenham 0 : 1

Wolves – Watford 0 : 2

Arsenal – Leicester 3 : 1

La classifica

 

fonte foto: thesouthafrican.com

 

Condividi

Altri articoli