Cerca
Close this search box.

Champions League, Insigne risponde a Bernat. Tra Napoli e Psg è 1-1 al San Paolo

Insigne su rigore al 62′ risponde al goal del vantaggio parigino di Bernat al 47′ del primo tempo e tra Napoli e Psg è 1-1. In virtù della sorprendente vittoria per 2 a 0 della Stella Rossa contro il Liverpool, nel Gruppo C è tutto aperto con Napoli e Liverpool a 6 punti, Psg a 5 e Stella Rossa a 4.

Ancelotti schiera il 4-4-2 con Mertens e Insigne in attacco; a centrocampo gioca Fabian Ruiz, mentre Zielinski parte dalla panchina. In difesa Maksimovic agisce da terzino destro. Tuchel risponde con il 3-4-2-1. Cavani inizia dalla panchina. In attacco giocano Di Maria e Neymar a supporto di Mbappé.

Il Napoli gioca bene ma sono i francesi a passare in vantaggio al 47′ con Bernat. Nella ripresa, spinto dal San Paolo, il Napoli trova il definitivo pareggio con un calcio di rigore trasformato da Insigne al 62′.

Napoli-Psg 1-1

Napoli (4-4-2): Ospina, Maksimovic (31′ st Hysaj), Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Callejon, Allan, Hamsik, Fabiàn (25′ st Zielinski), Insigne, Mertens (38′ st Ounas). A disposizione: Karnezis, Hysaj, Malcuit, Diawara, Ounas, Milik. All. Ancelotti

PSG (3-4-2-1): Buffon, Kehrer (47′ st Choupo-Moting), Thiago Silva, Marquinhos, Bernat, Draxler, Verratti, Meunier (28′ st Kimpembe), Neyamar, Di Maria (31′ st Cavani), Mbappè. A disposizione: Areola, Rabiot, Diaby, Nsoki. All. Tuchel

 

Fonte foto: tpi.it

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere