Cerca
Close this search box.

GP Australia, Hamilton in pole. Prima fila tutta Mercedes. Vettel terzo.

RISULTATI FORMULA 1 QUALIFICHE GP AUSTRALIA – La prima pole position della stagione è andata ad uno stratosferico Lewis Hamilton su Mercedes con il tempo di 1:20.486, che stabilisce il nuovo record della pista. Il pilota Britannico centra la pole numero 85 della sua carriera, la sesta consecutiva su questo circuito. Alle sue spalle si è qualificato il suo compagno di squadra Bottas con un distacco di poco piu di un decimo. Terza posizione per il ferrarista Sebastian Vettel staccato di ben sette decimi. Netta la superiorità Mercedes che domina tutti i turni di qualifiche e Vettel costretto ad inseguire sempre commette un errore nel corso della Q2 rovinando parte del fondo della sua monoposto. In quarta posizione un sorprendente Verstappen su Red Bull motorizzata Honda. Dietro di lui l’altra Ferrari di Leclerc.

 

GP Australia la griglia di partenza di Domenica 17 Mar 2019 alle ore 06:10

1    L. Hamilton – Mercedes 1’20″486
2    V. Bottas – Mercedes +00″112 1’20″598
3    S. Vettel – Ferrari +00″704 1’21″190
4    M. Verstappen – Red Bull +00″834 1’21″320
5    C. Leclerc – Ferrari +00″956 1’21″442
6    R. Grosjean – Haas +01″340 1’21″826
7    K. Magnussen – Haas +01″613 1’22″099
8    L. Norris – McLaren +01″818 1’22″304
9    K. Raikkonen – Alfa Romeo +01″828 1’22″314
10  S. Perez – Racing Point +02″295 1’22″781
11   N. Hulkenberg – Renault +01″548 1’22″562
12  D. Ricciardo – Renault +01″556 1’22″570
13  A. Albon – Toro Rosso +01″622 1’22″636
14  A. Giovinazzi – Alfa Romeo +01″700 1’22″714
15  D. Kvyat – Toro Rosso +01″760 1’22″774
16  L. Stroll – Racing Point 1’23″017
17  P. Gasly – Red Bull 1’23″020
18  C. Sainz – McLaren 1’23″084
19  G. Russell – Williams 1’24″360
20  R. Kubica – Williams 1’26″067

Fonte foto: Motorionline.com

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere