Cerca
Close this search box.

Serie A, show alla Sardegna Arena e all’Olimpico: Roma e Lazio beffate

logo serie a 2018 2019

RISULTATI SERIE A – Un sabato di campionato davvero spettacolare e rocambolesco in Italia. Dalla Roma che si fa raggiungere dal Cagliari al 95′ alla Lazio che fa lo stesso con la Sampdoria addirittura al 99′.

Il Napoli risponde alla Juventus

Partiamo dalla sfida della Sardegna Arena, dove i giallorossi, falcidiati dalle tante assenze, conducevano per 2-0 sui sardi grazie alle reti di Cristante e Kolarov. Il finale però è stato tutto di marca sarda, con il Cagliari che ha trovato prima il pareggio di Ionita e poi il pareggio di Sau su una colossale distrazione della retroguardia giallorossa. La compagine di Di Francesco ha ottenuto soltanto 2 punti nelle ultime 3 partite, per un periodo che inizia ad essere davvero complicato in campionato. Mercoledì i capitolini saranno in scena in quel di Plzen allo Štruncovy Sady Stadion per giocare contro il Viktoria nell’ultima giornata della fase a gironi.

Show all’Olimpico

Altre quattro reti sono state siglate allo Stadio Olimpico, dove la Sampdoria di Marco Giampaolo agguanta la Lazio in extremis allo scadere dei 10 minuti di recupero, grazie alla zampata di Saponara su sponda di Kownacki. I doriani si erano portati in vantaggio con Fabio Quagliarella al 21′, mentre il pareggio dei biancocelesti è arrivato soltanto al 79′. Non è finita qui perché al minuto 96′ Ciro Immobile trasforma il rigore e porta i suoi sul 2-1, prima della rete di Saponara che ha rimesso tutto in parità.

Classifica Serie A

PG V P S Gf:Gs PT
1. Juventus 15 14 1 0 32:8 43
2. Napoli 15 11 2 2 32:14 35
3. Inter 15 9 2 4 27:13 29
4. Milan 14 7 4 3 24:18 25
5. Lazio 15 7 4 4 22:18 25
6. Roma 15 5 6 4 26:20 21
7. Torino 14 5 6 3 19:16 21
8. Sampdoria 15 5 5 5 23:19 20
9. Sassuolo 14 5 5 4 21:19 20
10. Parma 14 6 2 6 15:18 20
11. Atalanta 14 5 3 6 26:19 18
12. Fiorentina 14 4 6 4 18:13 18
13. Cagliari 15 3 8 4 15:19 17
14. Genoa 14 4 3 7 19:29 15
15. Spal 14 4 2 8 13:23 14
16. Udinese 14 3 4 7 12:18 13
17. Empoli 14 3 4 7 17:25 13
18. Bologna 14 2 5 7 12:22 11
19. Frosinone 15 1 5 9 11:33 8
20. Chievo 14 0 5 9 11:31 2

 

Condividi

Altri articoli

Il valore di Andy

Andreas Brehme se ne è andato. Il campione tedesco è scomparso nei giorni scorsi all’età di 63 anni a causa di un malore cardiaco. Figura

Gigi Riva, l’eroe dei nostri padri

Chi oggi ha meno di sessant’anni non ha vissuto direttamente Gigi Riva. Averlo scoperto in seguito, grazie ai filmati di repertorio, non rende l’idea. Essere